Monitoraggio e Valutazione

Contesto

Il monitoraggio e soprattutto la valutazione da qualche anno a questa parte sono diventati temi caldissimi, nelle loro varie declinazioni e applicazioni, dal monitoraggio dei singoli progetti alla valutazione dell’impatto sociale di programmi complessi o di intere organizzazioni.

Servono per l’accountability, per dimostrare i cambiamenti realmente ottenuti e anche come alleati fondamentali del fundraising.

Questo perché aiutano a rispondere in modo approfondito e motivato a domande sul perché donare.

Li si collega anche costantemente a temi estremamente attuali come la trasparenza, la reputazione e la finanza a impatto sociale (con schemi Pay by Results).

Obiettivi

  • Dalla fase di scrittura dei progetti a quella di approvazione finale da parte del finanziatore, integrare e potenziare strategie e strumenti per la misurazione dei risultati a livello di output e di outcome.
  • Definire in modo partecipato, con i principali stakeholder, una matrice di Monitoraggio e Valutazione basata sui migliori indicatori di output e di outcome, con fonti e strumenti di verifica e raccolta dati rilevanti, realistici e sostenibili.
  • Fornire accompagnamento, costanti raccomandazioni in itinere e riflessioni valutative ex post al management, per il miglioramento continuo dell’efficienza ed efficacia degli interventi, verso un maggiore impatto positivo.

Strumenti

  • Co-progettazione
  • Capacity building
  • Gestione diretta di Monitoraggio (in itinere)
  • Valutazione (in itinere ed ex post) di programmi e/o progetti

Iscriviti alla Newsletter

Notizie, eventi e approfondimenti

Grazie! Ti abbiamo mandato una mail con un link per confermare la tua iscrizione.